Juniores, successo roboante: Romagnano – River Sesia 4-0

Lo scontro di alta classifica si conclude con un risultato perentorio: la nostra juniores è stata in grado di concretizzare le occasioni offerte da un River Sesia condannato dagli episodi, che esce dal campo subendo un passivo decisamente ingeneroso. La squadra di Lampariello coglie così il quarto successo nelle ultime cinque partite, utile a rafforzare il primato in classifica.

La cronaca: primo tempo

La situazione prima della partita si rivela critica a causa di alcune defezioni per quanto riguarda il reparto difensivo: Vecchio è messo fuori causa da un infortunio, mentre Pollo, Tagliabue e Segatto scendono in campo nonostante i problemi fisici. Da centrocampo in su, invece, vengono confermati gli effettivi della partita precedente. La prima mezz’ora di gioco è a dir poco noiosa ed avara di emozioni: il River Sesia cerca di sorprendere la difesa di casa con dei lanci lunghi che non sortiscono alcun effetto, invece il Romagnano non riesce a trovare alcun varco nell’attenta retroguardia ospite:  l’unico brivido viene regalato da Franco che calcia a lato dalla distanza dopo una bella azione personale. I nostri ragazzi sembrano crescere con il passare dei minuti e colpiscono alla prima occasione: al 36′ Scalabrini, positivo fino a quel punto, manca l’intervento su un prevedibile cambio di gioco di Bertona lasciando campo libero a Malinverni, che controlla bene e sorprende Neddar con un tiro di potenza per l’1-0. Galvanizzato dal vantaggio il Romagnano continua a spingere e avrebbe un minuto più tardi l’occasione di raddoppiare con una pregevole serie di passaggi che mette Tagliabue in posizione di calciare dall’interno dell’area, ma la conclusione è debole e viene respinta. I padroni di casa concludono il primo tempo in attacco e vengono premiati durante il recupero: Bertona difende bene palla sulla sinistra e ottiene un calcio di punizione, della cui battuta si incarica Gili. Il suo lungo traversone termina in rete senza che nessun giocatore possa intervenire sulla sfera. Al riposo il Romagnano conduce grazie ai gol di due “ex” della partita: 2-0

Secondo tempo

I nostri ragazzi escono dagli spogliatoi consapevoli della necessità di mantenere alta l’attenzione e chiudere la partita per evitare sofferenze come quelle della giornata precedente, pertanto continuano a produrre un importante sforzo offensivo, concretizzato al 50′ con una marcatura di dinamica simile a quella precedente: ancora Gili alla battuta di un calcio di punizione dalla sinistra e ancora difesa ospite incapace di intervenire, questa volta però Zanetta irrompe sulla sfera deviandola in rete, quanto basta per rendere vani gli sforzi di Neddar. Passano pochi minuti e il divario tra le due squadre si dilata ulteriormente: al 54′ Bertona subisce l’ennesimo fallo e calcia la conseguente punizione dalla destra imprimendo alla palla una lunga traiettoria che termina in rete dopo un rimbalzo contro la parte inferiore della traversa, beffando il portiere, non irreprensibile nella circostanza. È il primo gol ufficiale in juniores per il capitano grigiogranata, già andato a segno con la prima squadra in questa stagione, e vale il 4-0. Nei minuti successivi il River Sesia attacca alla ricerca del gol della bandiera affidandosi ad estemporanee azioni personali che però non colgono impreparata la difesa di un Romagnano che nel frattempo si vede costretto a fare a meno di Pollo e Rama a causa di infortuni: entrano Andreoletti e Granieri. Le ultime emozioni della partita sono causate da tiri dalla distanza: Malinverni si libera bene al 78′ su assist di Bertona, ma calcia alto di sinistro, risponde successivamente Vasina, ma Finotti neutralizza, poi all’83’ Granieri ci prova imbeccato da Malinverni, ma il suo tiro troppo centrale viene respinto. Al triplice fischio i nostri ragazzi possono gioire per un’altra pesante vittoria che li porta a +3 sulla più diretta inseguitrice: il San Rocco fermato sull’1-1 dal Riviera d’Orta. Adesso l’ultimo impegno prima della pausa invernale che segna il giro di boa del campionato sarà in casa del Cameri, altra squadra di alta classifica, sabato prossimo.

Tabellino: formazioni

Romagnano: Finotti ,Segatto ,Tagliabue, Tota, Pollo (dal 52′ Andreoletti), Gili, Rama (dal 62′ Granieri), Casaroli (dal 77′ Fanetti), Zanetta, Bertona (cap. dal 81’Cerri P.), Malinverni. A disposizione:Marrazzo, Cerri G., Vecchio. Allenatore: Lampariello.

River Sesia: Neddar (dal 54′ Toure), Gili, Scalabrini, Vasina D., Crida (cap.), Beltrame, Selvaggio (dal 54′ Lopresti), Ongaro, Pinto (dal’69’ Arlone), Franco, Vasina A. A disposizione: Lupano, Ilaria. Allenatore: Cozzi

Marcatori: 36′ Malinverni, 45’+1 Gili, 50′ Zanetta, 54′ Bertona (RO)

Provvedimenti disciplinari: ammoniti Vasina D. e Franco (RS)