Juniores, vittoria schiacciante: Romagnano-Voluntas Novara 6-0

L’aria di casa continua a fare bene alla nostra juniores, che si riprende dal brutto stop contro la Sanmartinese sbarazzandosi facilmente di una Voluntas Novara mai in grado di impensierire i grigiogranata con il perentorio risultato finale di 6-0.

La Cronaca: primo tempo

Per l’occasione Lampariello è costretto a rinunciare allo squalificato Pollo, che viene sostituito da Segatto, e inserisce nella formazione iniziale Clemente e Zanetta al posto rispettivamente di Tagliabue e Rama. I padroni di casa prendono fin da subito il controllo delle operazioni mantenendo il possesso della palla e costringendo gli avversari a difendersi nella propria metà campo. Le principali iniziative provengono dalle fasce: al 5′ Bertona serve Zanetta, la cui conclusione viene deviata e termina sul fondo. Il Romagnano riesce anche a rendersi pericoloso da palla inattiva: al 10′ Casaroli colpisce male di testa su un calcio d’angolo di Bertona e mette a lato da buona posizione. Lo stesso Casaroli è ancora protagonista al 16′, quando si libera al limite dell’area dopo aver superato 2 avversari, ma il suo tiro mancino termina sul palo con il portiere avversario Fornara ormai fuori causa. È il preludio al gol che giunge al 19′: Stefanuto si avventura in un azione personale sulla sinistra e conquista un calcio di punizione dal limite in seguito ad una trattenuta. Lo stesso Stefanuto si incarica della battuta: il pallone colpisce la traversa e rimbalza oltre la linea di porta per il vantaggio dei locali. Il Romagnano non si ferma e raddoppia dopo pochi minuti: al 25′ Stefanuto  recupera il pallone in seguito ad un rinvio dal fondo causato da una conclusione di Clemente ed effettua un cambio di gioco sul quale interviene Bertona: il capitano grigiogranata controlla e salta il diretto avversario Castagna che interviene in modo maldestro non lasciando dubbi al direttore di gara: calcio di rigore. Gili si incarica della conclusione e trasforma con freddezza spiazziando Fornara per il 2-0. Forti del doppio vantaggio acquisito i nostri ragazzi gestiscono il pallone con sicurezza e non disdegnano di provare ulteriori affondi: al 36′ Bertona e al 40′ Malinverni concludono a rete dalla distanza, ma non hanno fortuna e la Voluntas Novara si salva. È sempre il Romagnano a concludere in attacco: Stefanuto al 43′ irrompe al centro dell’area su una punizione da destra di Bertona, ma non riesce ad angolare la sua conclusione di prima intenzione, consentendo l’intervento di Fornara. I nostri ragazzi tornano negli spogliatoi con il comunque confortevole vantaggio di 2-0.

Secondo tempo

Dopo il riposo sono sempre i padroni di casa a spingere sull’acceleratore cercando di chiudere definitivamente la partita: è Zanetta a prendere il proscenio, prima rendendosi pericoloso con una punizione dal limite al 47′ che termina alta di poco, poi realizzando la terza rete dei suoi al 53′ raccogliendo la respinta della difesa su un cross di Bertona e calciando al volo senza lasciare scampo all’estremo difensore avversario. Il Romagnano non è ancora pago del risultato e dilaga ulteriormente dopo 2 minuti, quando Malinverni recupera un pallone gestito malamente dagli avversari e serve Stefanuto che non sbaglia a tu per tu con Fornara. A risultato acquisito i nostri ragazzi si rilassano e rischiano di concedere il gol della bandiera immediatamente dopo il 4-0, ma Vecchio è provvidenziale nella respinta a Finotti battuto, sulla conclusione a botta sicura di Zucca, liberato dalla cattiva respinta del neo entrato Fanetti. Passato il pericolo la partita si può dire virtualmente conclusa con il Romagnano che fa accademia. C’è comunque spazio per la prima rete in questo campionato di Malinverni, che al 64′ controlla in modo pregevole un suggerimento in profondità di Bertona e insacca prima che il portiere possa intervenire. Lo stesso Malinverni cerca il bis al 69′, ma Fornara vola a deviare la sua conclusione da lontano. Nel finale c’è gloria per il neo entrato Granieri che ribadisce in rete una conclusione di Malinverni respinta malamente dal portiere arrotondando il risultato sul punteggio tennistico di 6-0, divario che sarebbe potuto anche essere più ampio, non fosse stato per qualche leggerezza in fase offensiva nel secondo tempo. La nostra juniores porta così a casa un risultato mai in discussione, contro un avversario che ha palesato la propria inferiorità, utile comunque a rilanciare le proprie ambizioni di alta classifica in vista della serie di scontri diretti che attende i nostri ragazzi a partire dalla trasferta di settimana prossima contro il San Rocco.

Tabellino: Formazioni

Romagnano: Finotti, Vecchio (dal 74′ Cerri), Clemente, Tota, Segatto (dal 57′ Fanetti), Gili , Zanetta, Casaroli (dal 57′ Rama), Stefanuto (dal 69′ Granieri), Bertona (cap. dal 61′ Andreoletti), Malinverni. A disposizione: Marrazzo, Tagliabue. Allenatore: Lampariello

Voluntas Novara: Fornara, La Banca (cap.), Castagna, Mari, Trujillo Lozano (dal 61′ Alushi), Cozzo, Tiengo S. (dal 69′ Riccardi), Roveglia, Zucca, Noubir, Tiengo M.(dal 82′ Garia). A disposizione: Greco. Allenatore: Giacomini.

Marcatori: 19′ Stefanuto, 25′ rig. Gili, 53′ Zanetta, 55′ Stefanuto, 64′ Malinverni, 85′ Granieri.