Juniores, Riviera d’Orta-Romagnano 1-4

Vittoria convincente per la nostra juniores, che è andata ad imporsi sul campo di Ameno contro un Riviera d’Orta, non certo squadra materasso nonostante si presentasse al calcio d’inizio ultima in classifica (alla pari con altre 2 squadre) con solamente 2 punti. i ragazzi di Lampariello non si sono fatti abbattere dalla situazione complicata in cui si erano ritrovati dopo lo svantaggio iniziale e sono andati a cogliere il risultato pieno per la prima volta in stagione lontano dalle mura amiche: 3 punti che fanno morale e proiettano la nostra squadra nelle zone nobili di una classifica ancora cortissima.

La cronaca: Primo tempo

Un solo cambio per Lampariello rispetto all’uscita precendente: Clemente al posto dell’indisponibile Tagliabue. La partita è vivace sin delle prime battute: entrambe le squadre non optano per una tattica attendista, ma provano ad imporre il proprio gioco, così facendo rischiano però di esporsi alle ripartenze avversarie in caso di errore: succede al 5′ quando Gili perde palla a centrocampo, Biazzo recupera e trova Ravizzotti in profondità che aggira l’uscita avventata di Finotti, ma Anelli non riesce ad impattare il cross del compagno con la porta sguarnita. Il Romagnano reagisce bene e crea buone occasioni, ma sia Malinverni che Stefanuto calciano alto da posizione favorevole. Al 13′ un rinvio dal fondo calciato malamente viene raccolto da Stefanuto che si incunea in area con una bella azione personale quando viene toccato da dietro: l’arbitro non ha esitazioni nell’assegnare la massima punizione della cui battuta si incarica lo stesso Stefanuto, ma il suo tiro è tutt’altro che irresistibile e viene neutralizzato dall’estremo difensore avversario Manfredi. L’errore sembra condizionare la spinta offensiva dei ragazzi di mister Lampariello che si affievolisce e permette ai padroni di casa di provare ad impostare le proprie azioni dalle retrovie. I pericoli maggiori provengono comunque da errori in fase di  impostazione, come quello di Rama al 27′ che permette a Ravizzotti di liberarsi al tiro all’interno dell’area, ma la conclusione esce di poco. Al 34′ la doccia fredda: Finotti sbaglia il rinvio dopo una pericolosa punizione che aveva causato l’infortunio di Ciavola, sostituito da Pozzi, e la palla termina in fallo laterale, dalla rimessa la palla arriva a Frontino che controlla e pesca Anelli con un preciso lancio che mette Tota fuori causa: colpo di testa che si va ad insaccare nella porta ospite per l’1-0. Lampariello corre ai ripari inserendo Vecchio per Clemente, scelta che si rivelerà azzeccata. I primi segnali di reazione provengono da Malinverni che entra in area da destra sfruttando un lancio di Gili, ma non riesce ad angolare sufficientemente il tiro. Nel minuto di recupero concesso dal direttore di gara il Romagnano pareggia in modo rocambolesco sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Gili mette in mezzo dalla bandierina, Pollo colpisce di testa indirizzando la palla nuovamente verso il centro dell’area e permettendo l’intervento di Malinverni che prova la girata di sinistro: il suo tiro incontra la deviazione vincente del neo entrato Vecchio che mette alle spalle di Manfredi. Si va dunque al riposo con il punteggio in equilibrio.

Secondo Tempo

Il secondo tempo si apre con un occasione per parte: prima Ravizzotti calcia alto in area dopo una sponda aerea di Biazzo, poi, Malinverni si allarga sulla sinistra e premia l’avanzata di Vecchio al limite dell’area, assist per Andreoletti, ma la sua girata viene respinta dal portiere di casa. È ancora su azione da calcio d’angolo che la nostra juniores ribalta la partita: di nuovo Gili alla battuta, che effettua un preciso traversone su cui interviene di testa Stefanuto, Manfredi riesce a deviare, ma la palla si insacca dopo aver colpito il palo: al 53′ è 1-2. I padroni di casa sembrano accusare il colpo, ma il Romagnano non ne approfitta così il Riviera d’Orta cerca di riprendersi e si rende pericoloso: al 66′ Anelli controlla bene un cambio di gioco e serve l’accorrente Dathe al limite dell’area, ma la sua conclusione sfiora l’incrocio. Passato lo spavento la formazione di Lampariello piazza il colpo del KO. È passato appena un giro di lancette quando Stefanuto intercetta un brutto passaggio, si invola verso la porta avversaria, aggira il portiere e deposita in rete non senza rischiare di vedere il proprio tiro respinto da un intervento difensivo. A questo punto il Riviera d’Orta si getta in attacco disordinatamente prestando il fianco alle ripartenze grigiogranata: nel giro di 4′ il Romagnano non concretizza 3 ghiotte opportunità: Stefanuto non interviene su un invitante assist da sinistra di Bertona, e successivamente non sfrutta a tu per tu con Manfredi. Stessa sorte capita a Malinverni che calcia a lato da posizione molto favorevole. Al 72′ i nostri ragazzi arrotondano ulteriormente il risultato grazie ad un altra pregevole iniziativa di Stefanuto, che si libera sulla sinistra ed entra in area lungo la linea di fondo attirando su di se’ l’attenzione della difesa avversaria per poi scaricare all’indietro per Rama, libero di realizzare il gol dell’1-4. Nella circostanza Malinverni è costretto ad abbandonare il terreno di gioco per infortunio lasciando spazio a Fanetti: i minuti finali sono pura accademia con il Romagnano incapace di sfruttare nuove occasioni per dilagare definitivamente, anche se Lampariello deve effettuare delle sostituzioni forzate: Pollo e Segatto vengono sostituiti da Casaroli e Cerri, addirittura gli ospiti terminano la partita in dieci con Rama messo fuori causa dai crampi. Nonostante questo e alcuni brividi nel finale, i nostri ragazzi escono vittoriosi dal campo con una bella iniezione di fiducia per il futuro: già settimana prossima la nostra juniores ospiterà il San Maurizio a Romagnano.

Tabellino: Formazioni

Riviera d’Orta: Manfredi, Ferri, Moraca, Ciaglia, Ciavola, Frontino, Bosco, Biazzo, Anelli, Ravizzotti, Dathe. A disposizione: Zgena, Chiarello, Pozzi, Morganti, Piletta, Lombardo, Musu. Allenatore: Maruzzo.

Romagnano (Con voti espressamente richiesti dai giocatori): Finotti 6,5, Segatto 7 (dall’88’ Cerri s.v.), Clemente 6 (dal 38′ Vecchio 7,5), Tota 6,5, Pollo 7 (dal 76′ Casaroli s.v.), Gili 6+, Rama 6,5, Andreoletti 6,5 (dal 57′ Pregnolato 6+), Stefanuto 7,5, Bertona 7 (cap.), Malinverni 6,5 (dal 72′ Fanetti s.v). Allenatore: Lampariello.

Marcatori: 34′ Anelli (RI), 45+1′ Vecchio (RO), 51′ e 67′ Stefanuto (RO), 72′ Rama (RO)

Provvedimenti disciplinari: ammoniti Clemente (RO) e Anelli (RI)